In uno stato di estrema emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus con gravi ripercussioni sulla vita sociale e lavorativa di tutti noi, più che mai siamo aziendalmente impegnati a perseguire la nostra “mission” da sempre sintetizzata nel motto “providing innovation“.

 

Infatti in collaborazione con Iotalab, start-up anconetana che  ha sviluppato il dispositivo  IoT indossabile  di propria produzione denominato “Safety Bubble Device” ,     abbiamo realizzato in esclusiva l’architettura applicativa denominata CIAS (Collision Identification and Analysis Software).

 

Ormai possiamo affermare che questo “concept”  tecnologicamente  innovativo e modulare,     è diventato un prodotto consolidato che ha superato  la fase di sperimentazione e di messa a punto per divenire una soluzione   pronta ad essere utilizzata in realtà di qualunque dimensione, anche in virtù delle doti di scalabilità.

 

La caratteristica di maggior rilievo della soluzione SBD è quella di riuscire a  selezionare i soli contatti a rischio contagio tra tutti quelli che inevitabilmente possono verificarsi all’interno di spazi delimitati, come scuole, strutture sanitarie e residenziali , luoghi di lavoro industriali o impianti/cantieri,

Infatti in caso di evento dannoso rappresentato da un positivo che ha frequentato o frequenta la struttura controllata dal sistema,  il sistema SBD  può estrarre l’elenco ristretto dei soli soggetti che sono venuti a contatto con il positivo stesso con modalità e/o con un tempo di esposizione ritenuti a rischio contagio dal protocollo sanitario  e pertanto da sottoporre a test diagnostico.

 

Attualmente per eventi similari si chiudono completamente gli ambienti e i servizi o si sottopongono a test intere organizzazioni, ad esempio nel caso della scuola intere classi e relative famiglie, con stress insostenibile per la  sanità territoriale, come purtroppo ci è stato evidenziato anche dall’esperienza personale in questi mesi di emergenza.

 

Restate connessi con  “Safety Bubble Device”, abbiamo già in uscita altre piattaforme “IoT  Netcentric Platform” !

 

 

Read More