Priorità alla collaborazione







Il livello di concorrenza è in costante aumento

Oggi ci sorprendiamo quando vengono varati programmi e misure che limitano la concorrenza, non quando questa aumenta di continuo. La concorrenza e la sua crescita sono di fatto lo stato naturale dell’economia ai nostri giorni e se questo ci apre nuove opportunità, grazie alla diffusione dell’informazione e alla disponibilità di competenze che un tempo erano difficilmente accessibili, ci propone alcune difficoltà come rovescio della medaglia. Per questo è importante che il personale dell’azienda possa in ogni momento disporre di tutte le informazioni per massimizzare la sua performance ed è ciò che è necessario assicurare tramite i sistemi informativi 4.0.


La digitalizzazione totale delle transazioni aumenta la consapevolezza

L’epoca attuale si caratterizza per la digitalizzazione sempre più ampia e tra poco quasi completa delle transazioni. Si pensi agli effetti della fatturazione elettronica che rende disponibile ogni documento inerente le transazioni economiche su forma digitale in tempo pressoché reale. Il fenomeno della digitalizzazione aumenta pertanto la consapevolezza di come l’azienda si stia comportando e di quali siano i suoi problemi e le sue sfide con i clienti. Ciò comporta a sua volta la necessità di interagire sempre più di frequente e quasi in tempo reale con i propri colleghi.


I cambiamenti sistemici sono sempre più frequenti

Non solo la tecnologia cambia ad un ritmo in costante accelerazione. Le innovazioni si combinano tra di loro e danno origine a fenomeni sempre più dirompenti a livello economico e sociale. Il nuovo millennio si sta caratterizzando per essere particolarmente caratterizzato da cambiamenti a tutti i livelli della scena mondiale: dalla politica all’economia e alla finanza. Reagire al cambiamento e se possibile anticiparlo necessita di scambiarsi messaggi in tempo reale e la dimostrazione viene ad esempio dal diffondersi delle applicazioni di Instant Messaging (IM) come WhatsApp.
I sistemi informativi 4.0 non devono fare eccezione e devono poter incorporare le stesse dinamiche ad un livello molto più sofisticato delle applicazioni personali, allo scopo di rendere possibile dare la priorità alla collaborazione come stile di lavoro e come abitudine quotidiana, come la nuova piattaforma Zucchetti Infinity 4.0.